Boring and exciting at the same time

P(rius) S(cripserat)

Some phrases of Christopher Johnson McCandless

Living just living in that moment, in that place. No maps, no clock, nothing. Snowy mountains, rivers, starry skies. Just me and the wild nature.

You can not base your happiness only on the relationships you have with people

The essence of the spirit of man is in new experiences

Lascio nota di ciò che si prova pochi mesi prima della partenza. Siamo a fine aprile, fra soli quattro mesi partirò per un paese in parte sconosciuto ma che so di amare già da ora. Una famiglia che mi accoglierà forse si sta domandando chi sia quella buffa ragazza che ha deciso di lasciare l’Italia e immergersi in quest’avventura senza fine. La scuola va bene, gli amici anche. Il motivo per cui ho deciso di scrivere questo post di insegnamento è proprio questo. Va tutto a gonfie vele, i miei compagni di classe di quest’anno sono stupendi, e penso a come saranno i miei rapporti con loro dopo il ritorno.

Mi trovo ad un punto nel quale dopo mesi a contare i giorni rimanenti alla fine della scuola, spero di non dover mai lasciare questa classe dove tutti mi conoscono, questa città che per quanto sia inquinata e caotica, mi trasmette un enorme tranquillità. Nello stesso tempo non vedo l’ora di imparare questa stupenda lingua che è lo svedese e la cultura della terra dei miei sogni dove si intrecciano leggende e tradizioni. Proprio questa notte ho sognato di essere li, in Svezia. Era la prima volta che vedevo la famiglia ma sembrava l’avessi conosciuta da sempre. Il paesaggio era innevato, la casa di legno, la classica casa di legno di Babbo Natale che infonde magia tutt’intorno. E io e la famiglia e i miei amici di li giocavamo felici come i bambini che aprono i regali la notte di Natale.

Scrivere è molto utile in questi casi di malinconia, ti fa sentire parte di qualcosa, di un movimento che ogni anno si muove e anche se in piccola parte cambia il mondo ogni giorno, ed è composto dagli exchange students.

Vi sentirete incapaci di immaginare ciò che state per provare e vivere ma nello stesso tempo cercherete di concepirlo, per l’enorme voglia che avete di iniziare quest’esperienza con tutti gli scombussolamenti che essa comporterà.

In questo periodo ascolto spesso On my way di Phil Collins, e il testo si addice un sacco all’occasione!

Tell everybody i’m on my way
New friends and new places to see
With blue skies ahead, yes i’m on my way
And theres no where else i’d rather be

Tell everybody i’m on my way
And i’m loving every step i take
With the sun beating down, yes i’m on my way
And i can’t keep this smile off my face

Cause theres nothing like, seeing each other again
No matter what the distance between
And the stories we tell, will make you smile
Or really lifts my heart

So tell’em i’m on my way
New friends and new places to see
And to sleep under the stars and could ask for more
With the moon keeping watch over me

Not the snow nor the rain, can change my mind
The sun will come out, wait and see
And the feeling of the wind
In your face can lift your heart

Oh… theres no where i’d rather be
Cause i’m on my way now
Well and true
I’m my way there
I’m on my way now(x3)

Tell everybody i’m on my way
I just can’t wait to be there
With blue skies ahead, yes I’m on my way
And nothing but good times to share

So tell everybody I’m on my way
And I just can’t wait to be home
With the sun beating down yes I’m on my way
And nothing but good times to show

I’m on my way
Yes, I’m on my way

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...